domenica 11 dicembre 2011

Sporgo in un nuovo mondo


Euforia, paura, determinazione, tensione...
L'entrata in un mondo parallelo che è sempre stato osservato attraverso uno spioncino produce molteplici, discordanti emozioni.
La novità è ciò che esalta è destabilizza la propria personalità. Le sensazioni in gioco sono perennemente ricercate o evitate, vittime in ogni caso di forte attenzione. In questi casi di stallo non fa altro che allontanare i propri obbiettivi, non rimane altro che smettere di usare lo spioncino per osservare e aprire la porta con la speranza di buoni incontri.

Nessun commento: